Percorso Benessere

Residenza dei Limoni offre una Spa Zone dedicata ad un Percorso Benessere rigenerante e detossinante composto da una Sauna con cromoterapia con clima caldo-secco alla temperatura di circa 80 gradi, un Bagno Turco con cromo ed aromaterapia con clima caldo-umido alla temperatura di circa 40-42 gradi, due Docce Emozionali con tre tipi di oli essenziali profumati per una piacevole doccia rinfrescante e rigenerante, una Doccia Scozzese a chiocciola per abbassare la temperatura corporea e godere della Piscina mosaico idromassaggio alla temperatura di circa 30-32 gradi con due grandi vasche idromassaggio con getti cervicali, lombari e luci soffuse ed infine un'intima ed elegante Zona Relax ove degusterete una calda tisana offerta dal nostro staff.

Per usufruire del percorso vi verrà fornito un kit comprensivo di accappatoio e ciabattine e di un armadietto con chiave per riporre i vostri effetti personali. Gli spogliatoi sono dotati di docce ed asciugacapelli.

E' consigliata la doccia prima di usufruire del percorso benessere, è richiesto il costume per bagno turco, docce e idromassaggio ed è necessario mantenere un tono di voce adeguato nel rispetto del relax di tutti.

E' richiesta la prenotazione poichè il percorso benessere è a numero chiuso.

E' inoltre possibile prenotare trattamenti o massaggi all'insegna del benessere di corpo e mente.

 

I Benefici del Bagno Turco

L’Hammam, anche chiamato bagno turco, viene consigliato d’inverno per prevenire influenze e combattere i dolori muscolari: tramite l’importante sudorazione favorisce inoltre l’eliminazione delle tossine e dei liquidi in eccesso e libera le vie respiratorie. D’estate ha un’azione rinfrescante, in quanto abbassa la temperatura corporea, ed esfoliante, che permette di preparare la pelle ad un’abbronzatura più profonda e duratura. L'immediata sensazione di relax e benessere è una vera e propria terapia defaticante per lo spirito, che dimentica così stress e tensioni.

La temperatura, più bassa rispetto alla sauna, non supera i 40-45°C. Consentendo una permanenza prolungata, che va dai 15 ai 25 minuti, l’Hammam è particolarmente indicato anche per chi non ama il caldo intenso della sauna. E' bene intervallare ciascuna seduta con una doccia rinfrescante e rimanere sdraiati, al termine dei bagni di vapore, in completo relax.

I Benefici della Sauna

Un ciclo corretto di sauna prevede almeno due sedute con permanenza tra gli 8 e i 15 minuti. Il caldo secco in cui ci si lascia avvolgere, seguito dal getto freddo della doccia, è una cura di salute che consente di attivare le naturali difese immunitarie dell’organismo, eliminando così impurità e tossine.  Possiamo inoltre considerare la sauna uno dei migliori alleati per il metabolismo: il calore intenso, un vero e proprio stimolo per l’organismo, favorisce il processo di smaltimento di accumuli adiposi e di liquidi in eccesso.

 

Le 10 regole per una sauna a tutto relax

1. Preriscaldare la cabina programmando la temperatura a circa 80°C. L’umidità relativa tenderà automaticamente a diminuire, assestandosi su bassi valori.
2. Lavarsi bene: una doccia tiepida libera i pori e predispone la pelle alla sudorazione.
3. Asciugarsi bene: frizionare energicamente la pelle rende immediata la sudorazione.
4. Entrare in sauna girando la clessidra segnatempo. Rimanere seduti o sdraiati in totale relax per 8-15 minuti. Si inizia a sudare dopo qualche minuto. Se il calore è eccessivo, mettersi all’inizio sulla panca inferiore. Non appena acclimatati salire sulla panca superiore.
5. Un paio di minuti prima di uscire versare un mestolo d’acqua sulle pietre della stufa. Sentirete una sferzata di calore che aumenterà la traspirazione. Respirate a fondoil profumo delle essenze: fa bene alle vie respiratorie.
6. Trascorso il tempo, o comunque quando cominciate a sentirvi stanchi, uscite a fare una doccia fredda o, le prime volte, tiepida. Non abbiate paura del freddo: all’inizio quasi non lo sentirete e serve a stimolare e a riequilibrare l’organismo.
7. Attenzione alla temperatura dei piedi, se sono freddi riscaldarli con un pediluvio caldo.
8. Fare una pausa godendosi alcuni minuti di relax seduti o distesi su un lettino, avvolti in un accappatoio.
9. Rinvigoriti dopo la pausa, ritornare in sauna e ricominciaretutto daccapo per un secondo giro di sauna.
10. Al termine dell’ultimo relax ci si sentirà come rinati, con una meravigliosa pelle liscia e morbida e disintossicati in tutto l’organismo. Per finire, thé o succhi di frutta per la sete e per ristabilire l’equilibrio idrico-minerale.